Appartamento
Letizia (1854 – 1938)

Letizia Tiscar de Los Ríos (1854-1938), è una delle persone più intraprendenti che hanno vissuto a Villa Angelica.

Lo stile di vita altolocato di Letizia, che prima del matrimonio con il mercante di legno di Lubecca Robert Picht viveva a Palermo, non aveva nulla a che fare con l’isolamento rurale di San Giacomo nel quale si trovò a dover passare gli anni.

Appartamento di 35 mq, situato nel Rustico dietro la Villa e adatto per 2-4 persone. Si affaccia sulle montagne.

Nonostante i sette figli, un illustre cerchia di amici tra cui anche l’allora sconosciuto Franz Kafka, inviti a spettacoli teatrali in casa e discorsi intellettuali, la gioia di vivere di Letizia si spense con il passare degli anni.

Si comprende benissimo l’abbandono della famiglia e l’adulterio, che la portarono vicino a “Madame Bovary”, sua contemporanea letteraria, con la quale infine condivise un simile tragico destino. L’appartamento è arredato con gusto ed è composto da soggiorno, camera da letto, bagno privato con doccia e cucina integrata.
Il pavimento è stato progettato in cotto antico e non mancano tocchi moderni come la TV satellitare a schermo piatto e la connessione gratuita ad Internet.
L’appartamento è l’unico in tutta la villa completato da una terrazza, che è offerta agli ospiti come un secondo “salotto all’aperto”.